GRAVIDANZA

Gravidanza

Il periodo della gravidanza rappresenta un momento di passaggio particolarmente significativo e denso nella vita della donna che la coinvolge totalmente:

  • Sul piano corporeo: con i cambiamenti veloci a cui è sottoposto, le sensazioni ad esso legate, i limiti di movimento che via via impone.
  • Sul piano emotivo: con i timori e le ansie riguardanti il momento del parto, l’interrogarsi sulle proprie capacità di madre, la relazione con il proprio compagno, ecc.
  • Sul piano psichico: ci si sente destabilizzate dal passaggio di ruolo che sta per avvenire, si passa definitivamente all'età adulta, si diventa madre, genitore, si avverte il senso di responsabilità per questo nuovo essere che dipende all'inizio in modo totale da noi stesse.

Soprattutto la prima gravidanza possiede un potere intrinseco fondamentale per il processo di maturazione della donna del quale dobbiamo essere consapevoli e che sarà il trampolino di lancio per gettare basi solide per la futura famiglia, per la relazione madre/figlio, per la relazione di coppia.

IL CORSO di ACCOMPAGNAMENTO IN GRAVIDANZA E  PREPARAZIONE AL PARTO

E' un percorso che nasce per soddisfare i bisogni legati a questa delicata fase di passaggio. Un viaggio alla scoperta dell’essere Madre e Donna, verso la conoscenza del bambino che cresce dentro di voi.
E’ uno spazio dedicato all'ascolto e alla condivisione, dove ci si diverte, si stringono amicizie, si apprendono e praticano tecniche di movimento,respiro che stimolano la presenza, la percezione corporea e l'equilibrio psicofisico. Si potenzia la fiducia nelle proprie risorse personali, nella capacità delle donne di partorire e dei bambini di nascere.
E’ uno spazio per ricevere informazioni, per esprimere eventuali dubbi ed elaborare le proprie emozioni.
Lavoreremo attraverso l’informazione teoric-pratica e l’esperienza corporea, con l’utilizzo di diverse tecniche:
Danza Terapia, Automassaggio , Visualizzazioni, esercizi tratti dall’ Integrazione Psico-Corporea, dallo Yoga e dal Qi gong.
Quindi ci saremo con il corpo, con la voce, con la mente.. ma soprattutto con il cuore!
Per aiutare le future mamme ad essere informate, consapevoli di se stesse e preparate per vivere al meglio la potenza della gravidanza, del parto e della maternità.

parenting

Cosa dicono le donne che hanno partecipato:

"Mi porto a casa maggior consapevolezza nel corpo e dei movimenti del corpo, è una macchina che lavora per uno scopo unico".
"Mi è servito molto, per la respirazione, per esprimere emozioni, ascoltare la vita delle altre, le cose vissute che poi sono anche le tue, ansie e paure condivise, mi sento più tranquilla possibile".
"Mi porto a casa più consapevolezza, arricchimento emotivo. Mi è rimasta impressa la metafora della freccia: io arco che lancia con la nascita questa freccia verso la luce."
"Mi porto a casa più consapevolezza di quello che riesco a fare da sola".
"Mi è piaciuto tanto, ho fatto passi da gigante nel lasciarmi andare, ho preso consapevolezza nel respiro, prima non lo percepivo, adesso ho imparato e di notte quando mi sveglio per l'ansia respiro, mi calmo e dormo di nuovo".
" Porto a casa la capacità di relazionarmi con gli altri, più fiducia negli altri. Ho imparato a ritagliarmi spazi per me e fare ciò di cui ho bisogno, cosa che prima non facevo mai e ne ho compresa l'importanza, capire l'importanza di cosa mi serve e chiedere".

Ruthamai Abyangam - IL MASSAGGIO PER LA GRAVIDANZA

Nella tradizione Ayurvedica ogni fase della vita ha un suo massaggio dedicato, con prescrizioni specifiche di applicazione della pratica e oli medicati particolari che ne riequilibrano la costituzione o stimolano organi o processi metabolici in quella fase particolare di vita dell’ individuo.

Cosa consiglia l’Ayurveda per la Gravidanza:

  • Dal 4° mese di gravidanza si esegue un massaggio specifico con l’olio Bala,1 volta al mese fino al 9° mese. Ogni mese il massaggio avrà funzioni e manualità specifiche per :

             rilassare la mente, la muscolatura, diminuire l’ansia e altri disturbi tipici della gravidanza. 

  • Sempre dal 4° mese si inizia la pratica dello Yoga, 1- 2 volte a settimana per favorire il rilassamento, l’ascolto di sé e del corpo che cambia, del proprio bambino.
  • Uno spazio al femminile dedicato all’ informazione, alla condivisione al ritrovarsi con altre donne in un’esperienza comune. (vai a percorsi accompagnamento gravidanza)

LO YOGA PER LA GRAVIDANZA

L’ Ayurveda  è una medicina antichissima che si pone come obiettivo primario l’educazione ad un regime di vita sano e rispettoso di tutte le componenti dell’uomo, corpo, mente, emozioni, spirito.  In questa disciplina lo Yoga fa parte del quotidiano in quanto il prendersi cura delle proprie articolazioni, del respiro, dei propri muscoli è parte integrante dell’igiene personale dell’individuo.

Per la donna in gravidanza quindi da millenni è stato creata ed utilizzata una serie di asanas (esercizi o posizioni) e tecniche di respiro atte a favorire la preparazione fisiologica del corpo, del bacino al parto. Migliorare la percezione del corpo e favorire il rilassamento e la presenza. 


Il puerperio in Ayurveda viene ancora considerato come un periodo speciale di completamento alla gravidanza, periodo in cui la donna ha bisogno di dedicare ancora tempo per la cura e l’ascolto di sé.

Anche per il post– parto è l’Ayurveda prevede un accompagnamento specifico atto a favorire un rapido recupero di tessuti ed organi. 

Molta attenzione viene posta anche sul favorire il riequilibrio psico-emotivo della donna nella delicata fase dell’allattamento e all’istaurarsi di una buona relazione con il proprio bambino.