COUNSELING

COUNSELING

Il Counseling è una relazione d'aiuto che offre sostegno alla persona in difficoltà e disagio, accompagnandola verso la soluzione di un problema o il superamento di una fase di crisi.

Fasi di crisi o di passaggio possono essere: l'adolescenza, la menopausa, la gravidanza e la maternità, oppure un lutto, un abbandono, una separazione o una perdita, una scelta difficile o un conflitto nel campo personale o professionale. Il Counselor aiuta la persona a fare chiarezza e prendere consapevolezza del proprio vissuto rispetto al tema portato in seduta e trovare una soluzione adeguata, facendo ricorso alle proprie risorse personali, dalle quali si imparerà ad attingere.

Il Counselor interviene nella sfera della salute e non della patologia.

 

 

La persona, accompagnata nella scoperta e valorizzazione delle proprie risorse personali acquisisce maggior possibilità di espressione del proprio potenziale nel campo affettivo, nella capacità di comunicare, nell’ ascolto e nelle relazioni, capacità che rendono la propria vita più ricca e appagante. Migliorando la conoscenza di sé aumenta la propria autostima, il rispetto e l’amore verso di sè, si impara a riconoscere i propri meriti e perdonare i propri errori posando su se stessi uno sguardo benevolo e meno giudicante, solo allora le tensioni e conflitti interni potranno lasciare spazio alla serenità, all’autorealizzazione al vivere a pieno le proprie emozioni.

Il lavoro del counseling si applica in diverse modalità:


INDIVIDUALE – lavorare sull’autostima, raggiungere un obiettivo, fare chiarezza sulle dinamiche personali.
DI COPPIA - lavorare sulla comunicazione, difficoltà nella sessualità, relazioni familiari.
DI GRUPPO – lavorare sulla percezione di sé in relazione agli altri e sulle dinamiche personali.

Il counseling  può essere un utile a tutte le età, dai bambini agli anziani, utilizzando le diverse modalità a nostra disposizione: DanzaMovimento Terapia, Arte Terapia, Integrazione Psicocorporea, ecc.. Grazie alla sua enorme flessibilità è di aiuto anche accostato a terapie differenti.

 

Rivolgersi ad un Counselor... perchè?

  • Superare conflitti in ambito personale e professionale
  • Fare chiarezza nella vita affettiva
  • Consulenza per la vita intima e sessuale
  • Migliorare la relazione con il partner e con i figli
  • Stabilizzare la vita affettiva
  • Portare a compimento progetti e obiettivi
  • Modificare comportamenti limitanti e ripetitivi

Rivolgendoti ad un Counselor potrai:

  • Lavorare sulla tua autostima
  • Armonizzare i diversi aspetti della tua personalità
  • Far emergere le tue qualità e risorse personali
  • Favorire lo sviluppo della creatività